NOVITÀ PER LA S-BAHN DI AMBURGO

18/10/2016 | 0 commenti

Il primo di 60 nuovi treni ET490 per la rete S-Bahn di Amburgo è giunto l’11 ottobre al deposito di Ohlsdorf per iniziare i test lungo la linea, questo è il primo dei primi sei treni di pre-produzione. Terminate le verifiche, la produzione dei treni rimanenti inizierà nel marzo 2017 e l’ultima consegna dovrà avvenire entro il 2018 per sostituire i treni ET472 sulla S21 e per operare anche sulla linea S4.

I treni sono stati ordinati nel 2013 a Bombardier dalle DB con un contratto del valore di 327 milioni di euro per 60 treni da tre vagoni ciascuno, 29 dei quali a singolo voltaggio per le linee S-Bahn elettrificate a 1.2 kV DC e 31 a doppio voltaggio che potranno essere quindi utilizzati sulle rimanenti linee 15 kV 16·7 Hz permettendo un’estensione dei servizi. Ogni treno è lungo 66 metri ad unico corridoio con tre porte per lato, con ampi spazi per carrozzine, sedie a rotelle e biciclette. Nei prossimi anni la rete S-Bahn di Amburgo vedrà anche la modernizzazione dei depositi e il restyling dei treni già in servizio. Entro il 2018 le DB potranno esercitare un’opzione per l’ordine di ulteriori 86 veicoli.