IL QUARTO ICE È TRA NOI

15/09/2016

Le ferrovie tedesche DB, Siemens e Bombardier hanno presentato alla stazione centrale di Berlino il nuovo treno ad alta velocità destinato a diventare per i prossimi anni il portabandiera delle ferrovie tedesche. Questo treno è destinato a diventare una pietra miliare per il trasporto ferroviario in Germania, entro il 2023 coprirà il 70% degli spostamenti intercity ed eurocity sostituendo in blocco gli attuali ICE 1 e ICE2 rendendo possibile una maggior offerta di collegamenti del 25%. L’ordine delle DB a Siemens che, con la collaborazione di Bombardier (circa il 30%), ha progettato e costruito il nuovo veicolo è stato fatto nel 2011. Si tratta di ben 130 treni con un opzione per raggiungere le 300 unità. L’ordine di circa 5,3 miliardi di euro è la cifra più alta mai pagato dalle DB nella loro storia. Il nuovo treno entrerà in servizio ufficialmente nel dicembre 2017, nel frattempo stanno venendo effettuati una lunga serie di test per un totale di 250.000 km e il treno sarà occasionalmente in servizio passeggeri nelle tratte tra Amburgo e Monaco.

Il progetto si è svolto secondo i piani e nei tempi stabiliti anche se è totalmente rivoluzionario per tecnologie e metodo di lavoro. La trazione è distribuita su sei carrozze per raggiungere un alto grado di flessibilità: trasformatore, converter, cooler e i 4 motori di trazione sono identici in ognuna delle carrozze motorizzate, sono dunque possibili diverse configurazioni tra cinque e quattordici vagoni. L’elettronica e comunicazione è basata sullo standard Ethernet Train Bus e Profinet, ogni carrozza dispone di un autonoma unità di controllo per assicurare la massima autonomia. I carrelli sono costruiti da Bombardier e consentono un risparmio energetico notevole anche grazie alla loro leggerezza e compattezza permettendo di ridurre il peso totale del treno di un 5%. Grazie ai materiali più leggeri, al nuovo impianto elettronico e alle luci a led l’ICE4 riesce ad avere un risparmio energetico rispetto alla generazione precedente del 22%

cityrailways_ice4_data_italiano

La configurazione delle DB a 12 vagoni (346 metri in totale) permetterà una velocità massima di 250 km/h, ricordiamo che in Germania non è stata costruita una rete ad Alta Velocità vera e propria ma sono stati ottimizzati alcuni tratti già esistenti e quindi la velocità massima, inferiore a quella possibile in Francia, Italia e Spagna, può essere raggiunta su una limitata porzione della rete. Ci saranno anche gli ICE4 multi-tensione a 7 vagoni (200 metri in totale) che verranno impiegati per i collegamenti eurocity che raggiungono le città fuori dalla Germania, entreranno in servizio a partire dal dicembre 2020.

Il treno si distingue anche per gli interni. Per la prima volta su questa tipologia di treni sarà possibile trasportare anche le biciclette, ci saranno scompartimenti solo per le famiglie (leggi: così non si disturbano gli altri viaggiatori) e altri solo per gli uomini d’affari che durante il viaggio vogliono lavorare o fare riunioni. Su tutte le carrozze sarà disponibile un collegamento internet wireless. Ovviamente il design degli interni è pensato per rendere il viaggio il più confortevole possibile grazie anche alle luci al led e a un sistema d’informazione che aggiorna in tempo reale i passeggeri sullo stato del viaggio.

DATI TECNICI PRINCIPALI

Velocità massima: 230 km/h (7 vagoni) – 250 km/h (12 vagoni)
Lunghezza del treno: 200 m (7 vagoni) – 346 m (12 vagoni)
Alimentazione: 15 kV / 16.67 Hz – 25 kV / 50 Hz – 1.5 kV / DC; 3.0 kV / DC (7 vagoni) – 15 kV / 16.67 Hz (12 vagoni)
Carrozze motorizzate: 3 (7 vagoni) – 6 (12 vagoni)
Potenza di trazione: 4.95 MW (7 vagoni) – 9.9 MW (12 vagoni)
Freni: freni ad aria con freno rigenerativo, pattino elettromagnetico
Numero di assali: 28 di cui 12 motore (7 vagoni) – 48 di cui 24 motore (12 vagoni)
Numero di carrelli: 14 di cui 6 motore (7 vagoni) – 24 di cui 12 motore (12 vagoni)
Carico sull’asse: < 18 t
Classe TSI: 2 (7 vagoni) – 1 (12 vagoni)
Scartamento: 1435 mm
Struttura della cassa: Acciaio, 28 m
Pantografo: AC
Numero di posti totali: 456 di cui 77 di prima classe e 17 ristorante (7 vagoni) – 830 di cui 205 di prima classe e 23 ristorante.

1473768434331 

HAI UNA DOMANDA SU QUESTA NOTIZA?
Chiedi in Domande & Risposte

VUOI COMMENTARE QUESTA NOTIZIA?
Scorri fino in fondo la pagina