OSLO: IN ARRIVO I NUOVI TRAM

LA CAPITALE NORVEGESE HA ASSEGNATO A CAF LA FORNITURA DI 87 TRAM.

– Di Arnaldo Liveri –

Sporveien Oslo AS, l’operatore pubblico di trasporto urbano della capitale norvegese ha aggiudicato alla spagnola CAF un contratto del valore di oltre 200 milioni di euro per la fornitura di 87 vetture tranviarie di ultima generazione, con un’opzione per ulteriori sessanta veicoli.

Foto Oslo Sporveien

La rete tranviaria esercitata da Sporveien Oslo AS è attualmente composta da 6 linee debitamente integrate nella vasta rete metroferroviaria e delle ferrovie sotterranee a servizio dei principali flussi di traffico della macroregione di Oslo.
L’area urbana di Oslo è una delle più attive del continente con una crescita annua del 2,2%: nel 2018 si estendeva su 740 km quadrati con una popolazione di 920.379 ab.

I servizi ferroviari suburbani di Oslo interessano 553 km di rete con 128 stazioni e conta 8 linee per 24,6 milioni di passeggeri anno (2018) e 68.570 passeggeri per giorno feriale.

La rete metropolitana si estende 85,6 km con 101 stazioni e conta 5 linee per 118,0 milioni di passeggeri anno (2018) e 337.500 passeggeri per giorno feriale.

La rete tramviaria si estende 131,4 km con 99 fermate e conta 6 linee per 52,1 milioni di passeggeri anno (2018) e 148.860 passeggeri per giorno feriale.

Considerando anche i circa 240.000 passeggeri dei servizi bus urbani ed extraurbani il trasporto pubblico locale assorbe il 59,7% (per un totale di 749.900 passeggeri) degli 1.330.500 spostamenti giornalieri sull’area urbana. La quota modale sale al 74% all’interno del perimetro comunale.

Foto Oslo Sporveien

L’acquisto di questa nuova flotta di veicoli rientra a pieno titolo nei piani di ampliamento e ammodernamento del servizio tenacemente propugnati dall’attuale amministrazione comunale della capitale norvegese. In particolare, proprio la sostituzione integrale dell’attuale parco circolante, composto da settantadue vetture, con materiale rotabile a pianale integralmente ribassato, più capiente e di ultima generazione, costituisce uno degli elementi cardine del piano.
Per la CAF si tratta di uno dei maggiori contratti per la fornitura di motrici tranviarie sinora mai ottenuti.

Va inoltre segnalato che si tratta del secondo ordinativo che il produttore spagnolo si è aggiudicato nel paese scandinavo: il primo è infatti quello relativo alla fornitura di elettrotreni ad alta velocità della gamma Oaris alla società FLYTOGET, destinati ai nuovi servizi express previsti tra l’aeroporto di Oslo-Gardermoen e il centro della capitale. Ricordiamo che l’aeroporto di Oslo-Gardermoen è il principale scalo norvegese, oltre ad essere il diciannovesimo nel continente europeo come volume di transiti; è inoltre il più importante hub della SAS Scandinavian Airlines System e della Norwegian Air Shuttle. Le nuove vetture tranviarie che verranno fornite alla Sporveien Oslo AS appartengono alla gamma Urbos 100 di CAF, un modello che nel corso dell’ultimo anno ha consentito all’azienda spagnola di aggiudicarsi importanti contratti come quelli per il Lussemburgo, Amsterdam, le Fiandre e Birmingham.

Le unità avranno una lunghezza di 34.166 mm, un peso di 42,7 tonnellate, una capienza di 220 posti, disporranno di sei ampie porte di accesso e saranno simili a quelle prodotte da CAF per la città francese di Nantes. Le vetture progettate per Oslo prevedono inoltre particolari specificità in funzione delle severe condizioni climatiche nelle quali si troveranno quotidianamente ad operare, oltre ad includere sistemi di ultima generazione quali l’HUD head-up display, un particolare modello di display che consente al personale di condotta la visualizzazione immediata dei dati di bordo senza dover costringere lo sguardo a soffermarsi sui vari strumenti presenti in cabina, sensori per prevenire collisioni con i pedoni e i ciclisti, Wi-Fi, caricabatterie USB, doppi schermi destinati a fornire informazioni ai passeggeri, climatizzazione. I veicoli della gamma Urbos sono specificamente progettati per ridurre significativamente l’impatto ambientale nel corso della loro vita, dal concepimento alla produzione, dai consumi energetici sino al loro integrale riciclo.

Nel corso del 2018 Sporveien Oslo AS ha trasportato 52 milioni di passeggeri sulla sua rete tranviaria; con le nuove ottantasette unità e gli ampliamenti della rete in avanzata fase di progettazione e realizzazione, sarà possibile raggiungere il traguardo dei cento milioni di viaggiatori all’anno. I primi due veicoli arriveranno nella capitale norvegese nel corso del 2020 per essere sottoposti a una lunga serie di test per la necessaria messa a punto dei mezzi; la consegna della flotta inizierà a partire dal 2021 e sarà completata nel 2024.

Linkopedia

Mappa dei tram di Oslo

Mappa delle metropolitane di Oslo

Mappa dei servizi ferroviari suburbani di Oslo