Categoria: —

UNA NUOVA MAPPA PER NAPOLI

Il trasporto pubblico è fatto anche di immagine: può essere il marchio di un territorio. Così la mappa di una rete del trasporto rapido diventa l’immagine, la fotografia di un luogo. Quasi una radiografia dell’essenza di una città.

Read More

TCSP: RAPPORTO 2015

Partiamo con il nuovo anno facendo il punto sullo stato del trasporto collettivo in sede propria in Italia. Il trasporto in sede propria (TCSP) è un sottoinsieme del trasporto collettivo (sottinteso, di massa) che sta a indicare tutte le tecnologie caratterizzate dall’avere una sede riservata e protetta.

Read More

Urban Outlook 2015

Nell’ambito del progetto di ricerca sulle aree urbane e metropolitane avviato nel 2012, pubblichiamo l’outlook 2015 sulle grandi città italiane. Il lavoro è presentato in un poster. I dati sono disponibili nella pagina dei dati demografici.

Read More

A MESTRE TRAM FERMO DA 118 GIORNI

Diventa sempre più cupo il quadro intorno al tram di Mestre, dopo l’incidente del 2 ottobre 2011 che ha comportato lo stop del servizio. Oltre 90 novanta giorni di stop per un servizio che, lungi dall’essere completato, era...

Read More

Sulla M5 di Milano inizia il pre-esercizio

L’Ustif ha dato il benestare per l’inizio del pre-esercizio di 45 giorni per la M5 di Milano nella tratta Bignami-Zara (sette fermate) dove verrà simulata la reale opertività della linea e valutate le prestazioni....

Read More

Torna a Milano “Porte Aperte ATM”

AMT Milano aprirà al pubblico sabato 1 e domenica 2 dicembre, dalle 10 alle 18.30 la storica Officina di Teodosio. Dopo il grande successo delle precedenti due edizioni anche quest’anno ATM esporrà i suoi mezz e racconterà...

Read More

Inaugurata la linea 2 della metro di Sofia

È stata inaugurata lo scorso 31 agosto a Sofia, Bulgaria, la linea 2 della metropolitana finanziata con fondi europei e che ha per questo una stazione denominata ‘Unione Europea’. La nuova linea è lunga 10,6 km e ha...

Read More

Il progetto del tram su gomma di Latina riparte: facciamo un po’ di conti

La Regione Lazio ha approvato la delibera per finanziare la realizzazione di una tranvia su gomma nella città di Latina. Si tratta di un sistema simile a quello in esercizio a Padova e Mestre o Clermont-Ferrand basato sulla tecnologia Translohr. Il progetto, con il solito tono magniloquente denominato “Metro Latina” evidentemente, non è certo una metropolitana è presenta anzi diversi elementi critici oltre a una storia estremamente travagliata. Due sono le linee previste: la prima dovrebbe collegare la frazione di Latina Scalo con la stazione della città sulla linea Roma-Formia-Napoli al centro passando per i quartieri di Nuova Latina e Nascosa. L’investimento complessivo dell’opera ammonta a 139,6 M€ che saranno coperti anche da investimenti privati secondo un non meglio precisato piano di project financing. La Regione Lazio ha autorizzato la società “in house” Cotral SpA ad assumere la gestione della tramvia leggera, diventandone proprietaria al termine della concessione trentennale.

Read More

Pin It on Pinterest